Un sacerdote ha benedetto le barche e  il mare, implorando la benevolenza divina sulle reti per una pesca più copiosa: …benedico te, mare in nomine Dei… le muciare, le imbarcazioni nere di catrame dei tonnaroti si allontanano dalla tonnara, per affrontare il mare e sfidarlo.

read more
comments nessun commento


 

Come lavorava quel popolo che amava il lavoro…il popolo lavoratore, anzi laborioso…che aveva un culto del lavoro; un culto, una religione del lavoro ben fatto.

Così Peguy rifletteva sull’indole di certi nostri predecessori che avevano un culto per quello che facevano, una dignità senza pari.

read more
comments nessun commento


 

Quella che state per ascoltare è una guida d’eccezione: ù zù Peppi; un uomo che ha lavorato per 50 anni nella Tonnara Florio di Favignana e che di quel luogo ora è diventato il custode.

Custode dei luoghi, ma soprattutto custode dell’esperienza, esperienza che non attiene appena al fare, ma all‘orgoglio del saper fare.

read more
comments 8 Commenti


I posti più belli da vedere sono quelli che raccontano una storia: la Tonnara di Scopello è uno di questi. E’ la storia di decine di uomini che ogni anno abbandonavano le loro famiglie e si trasferivano in questo caseggiato in riva al mare, proprio di fronte a degli scogli mozzafiato, i Faraglioni di Scopello.

Archiviato in SCOPRI: , ,
read more
comments nessun commento