In questo giorno di inizio quaresima mi è venuta in mente una bellissima poesia di Renzino Barbera, poeta ed umorista siciliano morto nel 2009. Sarà che l’antica formula dell’imposizione delle ceneri:”ricordati che sei cenere e in cenere ritornerai”, me l’ha richiamato alla mente.

La poesia che potrete ascoltare qui potrebbe apparire macabra, triste, come per molti è la Quaresima.

read more
comments 2 Commenti


La lezione di oggi si concentra sul Natale che sta per giungere, in questa poesia della tradizione popolare ho da farvi cogliere due elementi importanti.

Il primo è la preposizione “di” che qui leggiamo “ri”.

Il secondo elemento è la parola “Cuccidratu“, che non sono riuscito a rendere in italiano perché è un nome proprio, sì è il nome proprio di un dolce della tradizione popolare siciliana.

read more
comments 3 Commenti




RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti:
prodotti tipici