C’è un angolo della mia casa in cui regna un silenzio inverosimile e in cui fermare lo sguardo coincide con un re-settaggio dell‘anima.

E’ un angolo in cui mia figlia Francesca, la più piccola delle tre, ha “impostato” il presepe con l’aiuto di nonno Leonardo.

E’ un presepe fatto a regola, compreso di laghetto e anatroccoli; ci sono poi tutte le categorie classiche di pastorelli.

read more
comments nessun commento