prodotti tipici siciliani
23giu


L’estate è ricca di momenti conviviali sarebbe bello preparare qualcosa con le nostre mani e stupire i nostri ospiti.

Magari potremmo  preparare una signora teglia di  sfincione.

Lo sfincione è una ricetta antica palermitana, complessa ma non complicata che potrete fare a casa nel forno elettrico senza nessun problema.

Dopo questa ricetta avrete imparato a fare lo sfincione ed avrete capito perchè sfincione è spesso sinonimo di morbido.

Ingredienti:

  • 1 Kg. di Farina rimacinata
  • 25 g. di lievito di birra
  • 1 l. di passata di pomodoro
  • 2 cipolle
  • 6 filetti di acciughe
  • 200 g di caciocavallo
  • 50 gr. di pecorino
  • 100 gr. di pangrattato
  • origano
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale, pepe

Preparazione base:

Setacciate la farina a fontana, aggiungete il sale e cominciate ad impastare con un po’ di acqua calda dove, precedentemente, avrete fatto sciogliere il lievito di birra.

Dovrete avere cura di cominciare a raccogliere la farina dal centro, aggiungete se necessario altra acqua calda fino a quando l’impasto non avrà raggiunto una consistenza morbida.

Aggiungere due cucchiai di olio extra vergine e continuate ad impastare energicamente tirando bene la pasta fino a quando non comincerà il processo di lievitazione, ve ne accorgerete quando cominceranno a formarsi delle piccole bolle.

Trasferite la pasta nella teglia unta, spianatela ad uno spessore di circa 1 cm e lasciatela lievitare coperta in luogo tiepido per circa 2 ore, in estate anche meno.

Preparazione condimento:

Nel frattempo preparate il sugo facendo soffriggere le cipolle affettate con due filetti d’acciughe sott’olio, aggiungete la passata, salate, pepate, spolverizzate con l’origano e lasciate cuocere su fiamma moderata per 20 minuti.

Cospargete il sugo sulla pasta lievitata, aggiugete le acciughe spezzettate e il caciocavallo a cubetti, infine spargete su tutta la superficie il pangrattato mescolato con il pecorino, l’origano e un filo d’olio. Con un cucchiaio fate in modo che il pan grattato sia ben schiacciato ed assorbito dal sugo, questo per evitare che si bruci.

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.


comments nessun commento

 Iscriviti alla Newsletter

Add tour comment

Nome*:

E-mail* (non verrà pubblicata):

Sito web:

Il cielo è verde o blu?

la tua risposta dimostra che sei una persona
e che il tuo messaggio non è spam

(*) campi obbligatori

Il tuo commento:



  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Diigo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • FriendFeed
RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti: