viaggi in sicilia
16gen


 

Un sacerdote ha benedetto le barche e  il mare, implorando la benevolenza divina sulle reti per una pesca più copiosa: …benedico te, mare in nomine Dei… le muciare, le imbarcazioni nere di catrame dei tonnaroti si allontanano dalla tonnara, per affrontare il mare e sfidarlo.

La pesca al tonno è organizzata in cinque camere, tenute in profondità da pesanti ancore di piombo e segnalate in superficie da galleggianti; l’ultima di queste è la Camera della morte, l’ unica che non è ancorata sul fondale perché così i pescatori possano poi tirare il coppo della rete con facilità. Ai suoi bordi, il giorno della mattanza, le barche dei tonnaroti si dispongono a quadrilatero.
Sagliala potrebbe voler dire in un linguaggio parlato di pescatori “tirala su” in riferimento alla rete.

“Oh bedda chiurma mia!” (Oh bell’equipaggio!) intona il rais che nel canto si lascia andare a complimenti che di solito non sono ammessi da chi detiene la responsabilità. Ma l’equipaggio è benedetto e il lavoro è ora sacro davanti a Dio.

“Pigghiamu l’allegria” (lavoriamo con allegria), il capo coro incita a guardare il lavoro con positività; cerchiamo di immaginare che tipo di sforzo e sacrificio comportava questo tipo di lavoro!

“Facemu  foizza para” (uniamo le forze), il gruppo deve essere coeso perchè il lavoro riesca e perché lo sforzo sia efficace.

“Allegri giuvinotti” (siate allegri giovanotti), ancora una volta si incita all’allegria.

Pigghiamo stu prodotto” (raccogliamo il frutto del mare) particolare che il sostantivo sia anche un participio, “prodotto” implica che sia fatto da qualcuno, da un Altro, ancora una volta si intravede la devozione  di questi uomini.

“Vituzzu cadisti ‘nta li stagghi” molteplice possibilità di traduzione:

1) ti sei innamorato;

2) sei caduto sugli allori;

Comunque canzonatoria per raccomandare agli uomini di non allentare la tensione, di non rammollirsi.

Ringraziamo Baldo Sabella voce solista ed il coro formato da: Gabriele e PierGiorgio Bàmbina; Marta e Chiara D’Angelo; Gabriele Concordia.

 


comments nessun commento

 Iscriviti alla Newsletter

Add tour comment

Nome*:

E-mail* (non verrà pubblicata):

Sito web:

Il cielo è verde o blu?

la tua risposta dimostra che sei una persona
e che il tuo messaggio non è spam

(*) campi obbligatori

Il tuo commento: