sicilia
17mag


La lezione di oggi prende spunto da  un ricordo della mia infanzia, ricordo che è riaffiorato alla mente dopo aver risentito un vecchio proverbio siciliano:

“Si lu piattu un va e veni, l’amicizia un si manteni”, da bravo maestro traduco: “Se il piatto non va e viene l’amicizia non si mantiene”, non continua.

Questo proverbio nasceva dal considerare l’amicizia un bene da coltivare, da nutrire e non c’era il “Mi Piace” di facebook!

Un tempo certamente la quotidianità ti portava a tessere trame di rapporto stringenti con le persone che avevi accanto: i parenti, i vicini di casa, i paesani.

Ricordo che spesso tra vicini ci si scambiavano “cose”, utilizzo questo termine perchè varia è la natura degli elementi chiamati in causa.

Esisteva tra la gente una sorta di baratto che non aveva nessuna pretesa, una catena di scambi, lu piattu iva e viniva (il piatto andava e veniva) senza esagerazioni, c’era una misura nello scambio che teneva conto della persona e non era mai costruito o pensato, non era un ragionamento, tutto era spontaneo, nasceva da bene e rispetto, per il semplice fatto che l’altro c’era ed era pensato, considerato.

Ricordo un episodio, era estate e mio padre aveva prodotto quell’anno un’infinità di zucchine e mandava mio fratello e me a regalarne ad amici e vicini.

Ebbene un giorno una signora che non aveva ancora ricambiato, non che ce ne fosse bisogno, ma si lu piattu un va e veni…arrivò a casa nostra con un vassoio con caffettiera fumante, due tazzine e lo zucchero.

Mia madre, al vederla,  rise di un riso buono ed entrambe si sedettero in cucina ad assaporare quel caffè e a chiacchierare.

“Cose”, fatti, che si nutrivano di realtà.

Che diversità dai nostri gesti sempre più eclatanti, spesso virtuali e poche volte spontanei  alla ricerca,solo, di banali consensi.


comments nessun commento

 Iscriviti alla Newsletter

Add tour comment

Nome*:

E-mail* (non verrà pubblicata):

Sito web:

Il cielo è verde o blu?

la tua risposta dimostra che sei una persona
e che il tuo messaggio non è spam

(*) campi obbligatori

Il tuo commento:



  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Diigo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • FriendFeed
RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti: