viaggi in sicilia
29set


Abitava su un’ isola bellissima Camurria, che era una poverazza a cui tutti volevano bene ma che, spesso, rimaneva da sola perché era noiosa e non gli andava mai bene niente.

Chiedeva cose inutili e nel momento sbagliato, era insistente ma così insistente che la gente la accontentava pur di non averla più tra i piedi.

Un giorno il signore dell’isola non potendone più di Camurria, prese una decisione che aveva da tempo tenuta serbata in cuore: “la manderò da Abbuttato”.

E così con una scusa la inviò sul monte dove abitava quella strana creatura.

Abbuttato era, originariamente, un uomo; a lui non andava di far nulla, e, se faceva qualcosa, si lamentava tutto il tempo , lui non camminava più ma ciondolava paese paese, non parlava ma biascicava suoni tra gli sbadigli e gli stiracchiamenti, lo sguardo era dormiente e il volto inebetito.

Immaginate l’incontro tra i due, Camurria non faceva altro che tormentare Abbuttato con richieste, domande e chiacchiere, Abbuttato sembrava la ascoltasse ma, in verità, pensava ad altro.

Neanche a dirlo i due si sposarono e diedero vita ad intere generazioni di mogli Camurria e di mariti Abbuttati.

La favola l’ho inventata perché si potesse cogliere al meglio il significato dei due termini utilizzati spesso qui in Sicilia.
Tu si na Camurria! È un’ espressione assai usuale tra noi siciliani per indicare una persona snervante, seccante oltre misura, il termine deriva, non da camorra, come molti pensano, bensì, da gonorrea.

Per tale motivo, il termine alle sue origine era considerato sconveniente da utilizzare in pubblico proprio perché legato ad una malattia particolare.

Col passar del tempo la sua origine venne dimenticata e l’uso divenne quotidiano, trovando collocazione canzonatoria e mai offensiva.

Camurria è un termine che ci permette uno sfogo contro qualcuno senza offenderlo, anzi di solito la parola suscita ilarità.

Abbuttamento deriva dal termine botte, più precisamente dalla rottura del cerchio che trattiene le doghe, provocando l’apertura a raggiera della botte stessa.

Abbuttato è più che annoiato, è uno stato dell’animo che si ripercuote sul fisico provocando la trasformazione da uomo in divano.

 


comments 4 Commenti

 Iscriviti alla Newsletter

Add tour comment

Nome*:

E-mail* (non verrà pubblicata):

Sito web:

Il cielo è verde o blu?

la tua risposta dimostra che sei una persona
e che il tuo messaggio non è spam

(*) campi obbligatori

Il tuo commento:


recent comments

mi pare splendido.

Inserito da: giacoma | ottobre 03 2011 PM


Grazie, siamo lieti ti piaccia continua a seguire le nostre lezioni :)

Inserito da: Redazione | ottobre 04 2011 PM


curnuti !

Inserito da: pippo neddu | novembre 07 2012 PM


Yes!

Inserito da: Redazione | dicembre 09 2012 PM



  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Diigo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • FriendFeed
RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti: