Laura


Sono la titolare della Scopeltour Viaggi da oltre 12 anni.

Da sempre ho lavorato nell’ambito turistico-alberghiero, inizialmente come comis di bar, poi come receptionist e anche come economa di Hotel 3 stelle di Castellammare.

Le mansioni sono cambiate negli anni, ma inalterata è rimasta la passione per il lavoro che ancora oggi svolgo, ricco di soddisfazioni, di incontri, di contatto diretto con i miei clienti… Se dovessi cambiare farei solo la mamma a tempo pieno!

Insieme a mio marito nel 1998 ho intrapreso l’attività dell’Agenzia Viaggi, con subito in chiaro ruoli e mansioni: io, biglietteria e outgoing, lui le case vacanza e la ricettività alberghiera ed extra alberghiera in genere.

ALLO SPECCHIO: non sto mai tanto tempo davanti lo specchio, vado sempre di corsa, sono acqua e sapone e quando mi soffermo a lungo vedo troppi difetti, questo in senso fisico; mentre in senso figurato più o meno è la stessa cosa. Non saprei descrivermi esattamente…

MANGIO: non mangio tanto e ho gusti anche molto difficili, ma la mia grande debolezza sono i dolci, soprattutto quelli di ricotta…

BEVO: amo il vino e soprattutto berlo in buona compagnia, ma non rinuncio neanche a una buona grappa

AMO: viaggiare, ovviamente, ma amo di più la mia famiglia, per cui ho rinunciato spesso alle occasioni di viaggio che nel mio lavoro sono frequenti, senza troppi rimpianti. Del resto ho avuto 3 figlie in 4 anni e tuttavia qualche viaggetto anche al quinto o sesto  mese di gravidanza sono riuscita a farlo

NON AMO: le formalità e gli stereotipi, soprattutto nei rapporti personali

LEGGO: mi piacerebbe leggere di più, ma il  mio unico momento di relax è la sera, quando tutti a casa ormai dormono e spesso la stanchezza vince. La lettura di un libro per me dura anche 2-3 mesi. Mi appassionano i romanzi storici

GUARDO: le mie tre figlie crescere e mi domando: chissà  cosa è scritto nel loro futuro

DESIDERO: come ogni uomo, in fondo al cuore, desidero una sola cosa: la “Felicità”, però quella che non delude mai

SE POTESSI AVERE: più tempo libero, riprenderei a fare un po’ di sport: corsa, bici, tennis

SE FOSSI UN PAESE NEL MONDO: sarei  un paese nordico freddo e quieto, magari la Svezia

SE VINCESSI AL SUPERENALOTTO: investirei buona parte della vincita nelle nostre attività commerciali

DICONO DI ME: che sono una “mula”, che dalle nostre parti vuol dire che sono un tipo chiuso, poco espansivo e molto, ma molto testarda.



viaggi sicilia

RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti:
ricette siciliane