Filippo

Sposato e con tre figli: 1 maschio e 2 femmine, sono nato a Mistretta , un paese di montagna nella provincia di Messina, ma in realtà più vicino a Palermo città nella quale vivo felicemente da 50 anni. Da qualche anno collaboro felicemente con gli amici della Scopel tour con i quali condivido l’amicizia e la vita.

SONO appassionato di storia, con particolare riferimento alla storia della Sicilia, e alla storia dell’arte, svolgo il lavoro di guida turistica,  che più di un lavoro è una passione, da più di dieci anni.

ALLO SPECCHIO solo la mattina, di sfuggita, per sistemarmi i capelli ed i baffi.

MANGIO anche se non si direbbe non sono una buona forchetta, amo mangiare solo cose semplici della mia terra e poco elaborate e non mi piace sperimentare sapori  nuovi.

BEVO: poco vino a tavola

AMO: mi  piace intrattenermi con gli amici, raccontare aneddoti e piccole storie di vita passata, ricordi di infanzia…  da qualche anno ho iniziato a scriverli ed hanno preso forma dei racconti come “Raccontando l’umano”.

NON AMO: non amo vedere le cose storte.

LEGGO: leggo moltissimo soprattutto libri e saggi  storici, amo Pirandello, Sciascia, Bufalino e …. Guareschi, adoro le storie su Don Camillo e Peppone.

GUARDO: la televisione, deve esserci sempre come sottofondo e  mi piace vedere programmi che parlano di arte … in particolare quelli di Philippe Daverio.

DESIDERO: che i miei figli e mia moglie possano essere sempre sereni, con me non è semplice ma comunque!

SE POTESSI AVERE: una libreria enorme dove poter sistemare tutti i miei libri e di più.

SE FOSSI UN PAESE DEL MONDO: Roma, il centro della cristianità.

SE VINCESSI AL SUPER ENALOTTO: vedi se potessi avere.

DICONO DI ME: Dicono di me che sono un brontolone, questo lo dicono i miei familiari, ma chi mi conosce lo penserebbe mai?

 

 

 

 

 

 

 



viaggi sicilia

RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti:
ricette siciliane