viaggi in sicilia
22ago


 

Un suono di brogna, buccina in italiano (grossa conchiglia), apre il nostro file audio e si dischiude per noi l’incanto delle cialome; canti popolari siciliani legati al lavoro dei tonnaroti, pescatori di tonni.

E’ un canto responsoriale, alla voce del solista fa eco il coro di pescatori che tirano le reti a bordo delle Muciare: le nere barche  utilizzate per la mattanza.

L’andamento lento, fortemente cadenzato e ben ritmato, accompagna lo sforzo durante la prima fase dell’affioramento delle reti; questa cialoma è “Aja mola“, dall’arabo “ai ya mawla” (O mio Signore).

Una breve notazione, il termine Assumma era il grido corale che stava ad indicare il momento in cui bisognava issare le reti.

Ringraziamo Baldo Sabella solista ed il coro formato da: Gabriele e PierGiorgio Bàmbina; Marta e Chiara D’Angelo; Gabriele Concordia.

TESTO:

Aja mola e vai avanti,

Aja mola, aja mola

Aja mola, aja mola

Aja mola, aja mola

Gesu’ Cristu cu li santi,

Aja mola, aja mola

E lu santu sarvaturi,

Aja mola, aja mola

E criasti luna e suli,

Aja mola, aja mola

E criasti tanta genti,

Aja mola, aja mola

Virgini santa parturienti,

Aja mola, aja mola

Virgini Santa parturiu

Aja mola, aja mola

Fici un figghiu comu Diu

Aja mola, aja mola

E pi nomi Gesù chiamau

Aja mola, aja mola

Assumma

TRADUZIONE:

Aja mola e vai avanti, 

Aja mola, aja mola

Aja mola, aja mola

Aja mola, aja mola

Gesu’ Cristo con i santi,

Aja mola, aja mola

E il Santo Salvatore,

Aja mola, aja mola

E hai creato sole e luna,

Aja mola, aja mola

E hai creato tanta gente,

Aja mola, aja mola

Vergine Santa partoriente,

Aja mola, aja mola

Vergine Santa ha partorito

Aja mola, aja mola

Ha fatto un figlio che è Dio

Aja mola, aja mola

E di nome Gesù chiamato

Assumma



 


comments nessun commento

 Iscriviti alla Newsletter

Add tour comment

Nome*:

E-mail* (non verrà pubblicata):

Sito web:

Il cielo è verde o blu?

la tua risposta dimostra che sei una persona
e che il tuo messaggio non è spam

(*) campi obbligatori

Il tuo commento:



  • Facebook
  • Twitter
  • del.icio.us
  • Diigo
  • StumbleUpon
  • Technorati
  • FriendFeed
RUBRICHE
ARCHIVIO MESI

Mesi precedenti: